Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione – Convegno dei laici 2022 – Video su youtube

216
Foto simbolica. ©Pixabay

Relatrice ospite il sabato, la professoressa Donata Horak (Piacenza), teologa. Nell’ambito del Convegno dei laici delle MCI di Germania 2022 presentiamo il contributo della professoressa Donata Horak sulla sinodalità visibile sul canale youtube UDEPDELEGAZIONE.
Ma che cosa significa sinodalità? Che cos’è la sinodalità? È una proposta rivoluzionaria? E poi che cosa differenzia la sinodalità della democrazia? La sinodalità è la partecipazione condivisa, anche nella missione, alla responsabilità dell’ecclesia. È una proposta rivoluzionaria perché comporta il superamento della struttura gerarchica del clero, il clericalismo, ma non si tratta di una proposta nuova. Le fondamenta per una Chiesa sinodale si trovano infatti nella tradizione delle comunità cristiane dei primi secoli dopo Cristo. Il fine della sinodalità non è altro che realizzare la missione della Chiesa, Donata Horak: „perché fuori dalla porta c’è tutto un mondo che aspetta il vangelo“.

Nata a Piacenza, Donata Horak si è laureata in Giurisprudenza nel 1992 a Pavia. Nel 1997 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Discipline Canonistiche e il Baccellierato in Teologia presso lo Studio Teologico Alberoni, affiliato alla Pontificia Università S.Tommaso di Roma.

È docente di Diritto Canonico presso lo studio teologico Alberoni (affiliato alla Pontificia Università Angelicum) di Piacenza, presso la Scuola Diocesana di Formazione Teologica di Piacenza. Inoltre insegna religione cattolica presso la scuola secondaria superiore. Fra le sue più recenti pubblicazioni:

Le istituzioni ecclesiali alla prova del genere (con Andrea Grillo), edizioni San Paolo, 2019
Sinodo, democrazia, opinione pubblica, in Credere Oggi, Ed. Il Messaggero, 2022
Occorre mettere al centro le periferie delle Chiese, in Tuttavia.eu, febbraio 2022
Qualcosa da ri-dire. Tracce per percorsi ecclesiali, collettanea, Ed. Queriniana, 2021
Fare le domande giuste. Il commento di una canonista, rubrica Donne e Sinodo, Il Regno 18/2018.


PROGRAMMA

VENERDÌ 20 maggio 2022 (ore 18:30- 20:30)
• Ore 18:15 Connessione (modera Teresa Sepe)
• Ore 18:30 Preghiera e saluto a cura di Mons. Luciano Donatelli.
• Ore 18:45 Presentazione dei partecipanti e del Convegno
• Ore 19:15 Domande e dibattito
• Ore 20:30 Preghiera conclusiva
SABATO 21 maggio 2022 (ore 9:30 – 13:00)
• Ore 9:15 Connessione (modera Teresa Sepe)
• Ore 9:30 Lodi e introduzione a cura di mons. Luciano Donatelli
• Ore 10:00 intervento della relatrice prof.ssa Donata Horak
• Ore 11:00 Pausa
• Ore 11:15 Dialogo con domande guidate e proposte pastorali
• Ore 12:30 sintesi a cura di mons. Luciano Donatelli
• Ore 13:00 Preghiera conclusiva


Per collegarsi basta aprire il link sottostante e accettare che Zoom possa accedere al vostro
microfono e video. Il link è valido per tutte e due le giornate