Il vescovo Bätzing in udienza da papa Francesco

89

Giovedì 24 giugno papa Francesco ha ricevuto in udienza il vescovo Georg Bätzing, presidente della conferenza episcopale tedesca (DBK). Una visita molto significativa che Bätzing ha così commentato:

“Dopo l’udienza lo scorso anno, all’indomani della mia nomina a presidente della conferenza episcopale tedesca, ho potuto incontrare nuovamente papa Francesco, dopo la lunga pausa della pandemia. Al centro del nostro colloquio c’è stata innanzitutto la situazione della chiesa tedesca relativamente all’elaborazione dei casi di abuso sessuale e della difficile condizione in molte diocesi. Papa Francesco è ben informato circa la situazione della chiesa tedesca. E spera che le tensioni possano essere superate.

Ho inoltre informato dettagliatamente il papa circa i lavori del Synodaler Weg e chiarito che le voci che dicono che la chiesa tedesca voglia intraprendere una strada speciale sono infondate.
Papa Francesco ci ha incoraggiato a proseguire sulla strada sinodale che abbiamo intrapreso, a discutere apertamente e onestamente le questioni in gioco e a formulare raccomandazioni per un agire diverso della Chiesa. Allo stesso tempo, il Papa ha chiesto che la Chiesa in Germania contribuisca a dar forma al cammino di sinodalità che sfocerà nel Sinodo dei vescovi nel 2023”. (Fonte, DBK)