Delegazione MCI

Circolare Nr. 15/2013

Carissimi,

con la festa di Cristo Re dell’universo, domenica 24 novembre, si chiude l’anno liturgico 2012/2013. Domenica 1 dicembre, con la prima di Avvento, inizia il nuovo anno della Chiesa. Dal punto di vista liturgico, sarà l’anno A. Vale a dire toccherà all’evangelista Matteo accompagnarci negli appuntamenti eucaristici domenicali. L’inizio del nuovo anno liturgico potrebbe essere anche l’occasione buona per introdurre quelle indicazioni pratiche che sono uscite nel Convegno Nazionale e negli ultimi incontri di Zona per rendere più vive e partecipate le nostre liturgie. Giovedì 21 novembre si conclude anche l’anno della fede. Il Papa lo farà ufficialmente domenica 24 con una solenne s. messa in Piazza S. Pietro, durante la quale per la prima volta verrà fatta una colletta, per le Filippine, come segno di solidarietà, perché “la fede senza le opere è niente”, dice il mons. Fisichella, che ha annunciato per martedì prossimo la presentazione dell’esortazione apostolica “Evangelii Gaudium”.

 

Diocesi Rottenburg-Stuttgart: don Milone nuovo Sprecher diocesano, Pfr James vice. Nell’incontro della Zona Sud, tenuto lunedì 4 novembre 2013, gli operatori pastorali delle Comunità italiane hanno votato, sotto la guida del Referent diocesano Ulrich Reif, per il proprio nuovo Sprecher presso la diocesi (p. Daniele Sartori si era recentemente dimesso per sopraggiunti nuovi impegni pastorali). Rappresentante (Sprecher) del gruppo italiano è stato eletto il missionario di Esslingen don Gregorio Milone, e come vice il missionario di Reutlingen don James Donkor Afoakwah. Ambedue entrano automaticamente a far parte del Consiglio di Delegazione, rispettivamente come Delegato di Zona e vicedelegato di Zona. Ad ambedue vive congratulazioni ed i migliori auguri di buon lavoro in Diocesi e nel nostro Consiglio di Delegazione.

 

In corso le votazioni nella Zona Nord. Le Mci della Zona Nord seguono un’altra strada per dare un successore a P. Pierino Natali. L’incontro di Zona di martedì 5 novembre 2013 a Düsseldorf, pur avendo espresso un chiaro orientamento sul team chiamato a guidare la zona, per rispetto agli assenti ha preferito seguire la strada della consultazione per posta, al momento in corso. La Delegazione ha spedito le schede elettorali a tutti gli operatori pastorali delle Comunità italiane della Zona Nord aventi diritto (sono 32 tra sacerdoti, suore, diaconi, laici assunti per il lavoro pastorale), che avranno tempo fino e non oltre il 30 novembre 2013 per restituirle votate. Lo spoglio sarà in delegazione il 4 dicembre. Il risultato elettorale sarà comunicato con la prossima circolare.

 

Corsi di Teologia: la zona Centro prepara il nuovo triennio. Martedì 12 novembre 2013 ha avuto luogo in Delegazione un incontro in vista del nuovo triennio di scuola teologica per laici che inizierà nell’anno pastorale 2014/2015, dopo l’attuale anno di pausa. Presenti il sottoscritto, il vicedelegato mons. Luciano Donatelli, don Pio Visentin (direttore del Corso), Teresa Sepe (segretaria del Corso), Georg Feller (delegato di Zona), i professori Johannes Beutler (S. Scrittura) e Antonio Autiero (morale). Fissata la sede (a Francoforte), la cadenza (mensile), gli orari (tutta la giornata, il 2° o il 4° sabato del mese), le materie di ogni anno, le procedure per informare il territorio, raccogliere le iscrizioni  e prepararne l’avvio.

 

Diocesi di Mainz: riunione delle Mci sul “Personal u. Stellenplan”. La diocesi di Mainz ha presentato a tutti i decanati, in diversi incontri, il progetto sulla riduzione del personale e dei posti di lavoro nel settore della pastorale da attuare entro il 2025. Le proposte di modifica dovevano essere inviate entro il 15 novembre. Le Missioni di Mainz, Gross Gerau, Rüsselsheim, Dreieich, Darmstadt e Giessen si sono incontrati presso la Mci di Gross Gerau, nel pomeriggio di mercoledì 6 novembre, per uno scambio di idee e per una risposta comune. Se risparmi e tagli vanno fatti – è uno dei punti della lettera che ho inviato al Vicario Generale Prälat Giebelmann a nome del gruppo – essi vanno fatti nelle attivitá dove operano anche lo Stato e la società civile (per es. scuole, ospedali, asili, ecc.), e non nella pastorale, l’ambito specifico dell’attività della chiesa, come sono appunto l’evangelizzazione, la catechesi, la liturgia, la diaconia.

 

Sinodo 2014. Partecipiamo al sondaggio. Come già sapete dalla stampa, nell’ottobre del 2014 avrà luogo a Roma un sinodo straordinario dei vescovi sui temi del matrimonio e della famiglia. Per coinvolgere tutte le Comunità ed i fedeli, è stato lanciato dal Vaticano un grande sondaggio. In Germania le diverse diocesi elaboreranno una propria sintesi da inviare a Roma, dopo aver consultato i propri gremi e la propria base. Sarebbe una cosa buona se le nostre Comunità partecipassero a queste consultazioni diocesane, mandando per conoscenza alla Delegazione i propri contributi e le proprie riflessioni. Se ritenuto opportuno e utile, la Delegazione potrebbe elaborare un proprio contributo sui temi del matrimonio e della famiglia, considerati dal punto di vista della mobilità umana.

Nuovo libro sull’emigrazione italiana in Germania – Esce in questi giorni nelle librerie tedesche il libro a cura dell’ex assistente sociale di Rüsselsheim/Gross Gerau Delio Miorandi, dal titolo “Antonio. Vom Eselspfad ins Witrschaftswunder”. Lo stile scelto, per agevolarne la lettura, è quello del romanzo, della descrizione narrativa, ma il racconto si rifà strettamente a fatti di cronaca, presenta situazioni e avvenimenti reali (con nomi evidentemente cambiati). Questo Antonio che lascia la Sicilia per la Germania, diventa un po’ il simbolo di tanti italiani, che per lavoro o altro, hanno percorso il suo stesso cammino. Il libro, in tedesco (a cura del giornalista Claus Langkammer), edito da Verlag im Bücherhaus Jansen GmbH (Mainstr. 2, 65462 Ginsheim-Gustavsburg), costa 17,95 euro, ed è acquistabile in libreria (codice ISBN 978 3 923921 01 0). L’ampio spazio dedicato al lavoro della Caritas e delle Missioni è un incentivo in più, per gli interessati, all’acquisto ed alla lettura.

A Concordia sulla Secchia nuova chiesa con l’aiuto delle Mci della Germania. Domenica 24 novembre 2013, a partire dalle 15,30, viene inaugurata a Concordia sulla Secchia (provincia di Modena) la nuova chiesa e annessi locali parrocchiali, che il terremoto del giugno 2012 aveva distrutto. Dopo a celebrazione liturgica presieduta dal vescovo di Carpi mons. Francesco Cavina, avrà luogo la benedizione delle nuove strutture, seguite da un rinfresco, il tutto allietato dalla banda cittadina e dalla Corale “Croz da la Stria”. Per la ricostruzione della parrocchia di Concordia avevamo promosso una colletta e mandato un contributo di 40.000 euro (20.000 nel luglio 2012 tramite la Diocesi di Carpi) e 20.000 agli inizi di quest’anno (direttamente al parroco don Franco Tonini).

Incontri diocesani: Trier, Freiburg, Limburg. Mercoledì 30 ottobre 2013 ha avuto luogo a Trier l’annuale Jahreskonferenz degli operatori pastorali delle Comunità d’altra madre lingua, che hanno presentato direttamente al vescovo dr. Stephan Ackermann problemi e richieste. Don Paolo Santoru ha informato che la Mci di Saarbrücken il prossimo anno festeggia i 60 anni di vita ed ha invitato i colleghi per una messa internazionale sabato 27 settembre 2014, alle ore 12,00. Mercoledì 20 novembre 2013 si tengono la Jahreskonferenz della Diocesi di Freiburg (occasione anche per prendere congedo dal vescovo ausiliare Klug, alla soglia dei 75 anni, e quindi al termine del suo mandato) ed il Geistliches Treffen della diocesi di Limburg, sul tema della catechesi nelle comunità d’altra madre Lingua, con l’incontro pomeridiano con il vescovo ausiliare Thomas Löhr su altri problemi delle Comunità e della Diocesi.

Ricerca di lavoro in Germania – “Mi chiamo Patrizio Ciotti, vivo a Latina e lavoro attualmente a Roma.  Sono giornalista e segretario del presidente del Copercom (Coordinamentodelle Associazioni per la Comunicazione: organismo della Conferenza
Episcopale Italiana). Mi occupo del sito Internet (www.copercom.it
) e organizzo gli incontri con le ventinove Associazioni che fanno capo al Coordinamento, tra le quali, Azione Cattolica Italiana e Acli. Adesso cerco un altro impiego, perché la mia fidanzata vive a Friburgo e
vorrei trasferirmi in Germania al più presto. Da undici mesi studio il tedesco. Ho raggiunto il livello A2, ma lo studio prosegue con il B1. In allegato il mio Curriculum vitae. Indirizzo: Via delle Industrie 47, 04013 Latina, Italien, patriziociotti this is not part of the email @ I don't like SPAM cheapnet.it“.  Se qualcuno conosce ricerche/proposte di lavoro adeguate, prenda direttamente contatto con il sig. Patrizio Ciotti.

Con l’augurio che l’anno della fede e l’anno liturgico, che si stanno concludendo, ci abbiano arricchiti spiritualmente ed abbiano portato vento nuovo nelle nostre Comunità, porgo i più cordiali saluti.

p. Tobia Bassanelli, Delegato, Frankfurt 19.11.2013

Deutsche Bischofskonferenz
Chiesa Cattolica Italiana
Bistums Limburg
Corriere d'Italia