Delegazione MCI

Circolare Nr. 11/2016

Carissimi,

penso che il recente Convegno Nazionale al Kloster Steinfeld sia riuscito molto bene, sia per la località dove si è tenuto che per i contenuti. Ricordo però che non è finito: ha avviato il nuovo anno pastorale, per cui le sue più significative istanze andranno portate avanti nelle singole Comunità e nelle Zone.

Riconfermato il Nationaldirektor Stefan Schohe – Come già comunicato mercoledì 21 settembre durante il Convegno Nazionale, il Nationaldirektor per la pastorale delle Comunità d’altra madre lingua è stato riconfermato. Qui gli rinnoviamo i nostri migliori auguri. Nello stesso giorno la Conferenza Episcopale Tedesca, riunita in Assemblea a Fulda, ha nominato la nuova Migrationskommission (Commissione XIV), che ora risulta così composta: Dr. Stefan Heße, Erzbischof von Hamburg, Vorsitzender; Dieter Geerlings, Weihbischof in Münster, stellv. Vorsitzender; Norbert Trelle, Bischof von Hildesheim; Petro Kryk, Apostolischer Exarch, München; Dr. Matthias Heinrich, Weihbischof in Berlin; Matthias König, Weihbischof in Paderborn e Ansgar Puff, Weihbischof in Köln. Alla nuova Commissione, che è il corrispettivo della Migrantes/Cemi della Cei in Italia, facciamo i nostri migliori auguri di “buon lavoro”.

 

Nuovo arrivo in Delegazione: Patrizio Ciotti – Per le note vicende, da oltre un anno il sig. Mauro Montanari non è più alle dipendenze della Delegazione, anche se pesa ancora sul nostro bilancio. Finalmente arriva in Delegazione un nuovo collaboratore, sia pure solo a metà tempo, in servizio a partire dal 15 di ottobre. Si tratta del sig. Patrizio Ciotti, fino ad ora dipendente della Conferenza Episcopale Italiana come giornalista del Copercon, il Coordinamento di 29 Associazioni cattoliche operative nel mondo della comunicazione. Patrizio è anche collaboratore di “La Civiltà Cattolica”, il noto quindicinale dei Gesuiti, una delle riviste cattoliche più antiche. Ha optato per la Germania per motivi familiari e noi siamo lieti di accoglierlo nel team redazionale del Corriere d’Italia, che proprio quest’anno festeggia il 65° di vita (vedi sotto).

 

Riunito il Consiglio di Delegazione – Per la prima volta il Consiglio di Delegazione si è riunito ad Aschaffenburg (10-11 ottobre), presso la Fraternità Francescana di Betania, vivendo da vicino il carisma di questo giovane Istituto, che è appunto quello dell’accoglienza. Molti i temi all’ordine del giorno, dalle informazioni sulle novità nelle Zone, agli appuntamenti del nuovo anno pastorale, tutti confermati. Il CdD ha valutato molto positivamente il Convegno Nazionale, le cui conclusioni pastorali sono state affidate a don Giovanni Ferro, che ha già riassunto in una prima bozza e che verranno presentate nei prossimi incontri di Zona, perchè si possa dare un seguito concreto alle riflessioni emerse al CN. Relazioni e dibattiti del CN sono state raccolte in un CD, che verrà distribuito nei Convegni. Sono state fissate le procedure ed i tempi per il rinnovo del Consiglio di Delegazione (che scade a fine marzo del 2017). Prima di Natale (durante l’Avvento) si terrà il sondaggio per il Delegato ed il Vicedelegato, il cui risultato verrà poi mandato alla Migrantes. In febbraio-marzo 2017 avranno luogo le votazioni per i delegati e vicedelegati di Zona (ad esclusione di quella del Sud, appena rinnovata), e per la rappresentanza dei collaboratori pastorali assunti e dei volontari. Quella dei Giovanni avverrà eletta durante il Meeting 2017 dai giovani stessi. Essendo esaurito il fondo per i nuovi arrivi, il CdD ha deciso di presentare alla Migrantes/Cei una nuova richiesta di finanziamento, considerando che continua il flusso di connazionali dall’Italia verso la Germania.

 

Norimberga: 50° di Professione religiosa di Sr. Anna Maria - Domenica 2 ottobre 2016, nella chiesa "Verklärung Christi" di Norimberga, la comunità italiana ha festeggiato il 50° di Professione religiosa di Sr. Anna Maria, dell'ordine delle suore Paoline. “È stata una grande gioia ed un immenso piacere aver condiviso con lei tale festa - scrive p. Mietek - non capita spesso poter raggiungere un traguardo del genere anche e soprattutto con le problematiche del tempo odierno, dove la gratuità, l'assistenza e la misericordia dovrebbero essere al centro dell'operato di ogni cristiano che si ritiene tale. Ebbene è proprio questo tipo di servizio ed altro che hanno caratterizzato e continuano a far parte della missione di Sr. Anna Maria, nella nostra comunità di Norimberga; perciò con queste due righe esprimiamo le più sentite congratulazioni e tantissimi auguri a lei per aver raggiunto tale traguardo, augurandole tutte le desiderabili benedizioni del Signore e altresì ancora tanta forza, pazienza e tenacia nel prosieguo della sua missione”. Felicitazioni e auguri che facciamo nostri.

Continua la colletta per i terremotati – Molte le Comunità che hanno accolto l’invito della Cei e della Delegazione di destinare ai terremotati le collette di domenica 18 settembre per i terremotati del Centro Italia. Fino ad ora (alla data del 5.10.16) sono giunti sul Fondo di Solidarietà 8.149,94 euro di offerte. Diverse Missioni aspettano ad inviare il contributo perché hanno in corso nuove iniziative. Altre pensano di destinare a questo scopo ulteriori specifiche attività e feste che verranno promosse nel periodo di Avvento e di Natale. Il Consiglio di Delegazione ha deciso pertanto di prolungare almeno fino alla conclusione dell’anno la raccolta delle offerte per i terremotati, sempre da spedire sul recapito bancario: Italienische Missionare Solidaritätsfonds, IBAN: DE53 5019 0000 0000 276014, BIC: FFVBDEFF, terremoto centro Italia. Abbiamo preso contatto con le diocesi di Ascoli Piceno e di Rieti perché ci segnalino progetti concreti di ricostruzione dove inviare il nostro sostegno.

 

Invito al 65° del Corriere d’Italia – Come noto, siamo nell’anno del 65° del Corriere d’Italia (1951-2016). Le celebrazioni ufficiali avranno luogo sabato 22 ottobre 2016 presso la Mci di Francoforte (Bettinastr. 26) con questo programma: alle ore 16,00 redazione allargata (incontro dibattito) con i collaboratori ed i lettori sul tema della informazione oggi e su quale volto dovrebbe avere il nostro giornale. Seguirà alle 18,30 una cena di lavoro (a questo primo programma è obbligatoria la preiscrizione, entro martedì 18 ottobre, con una telefonata o una email alla redazione). Alle 20,30 ci sarà un concerto di musica sacra con il Coro “Schola Cantorum St. Andrea” di Cavasagra (Treviso), che porta avanti il rinnovamento della musica religiosa avviato da oltre un secolo dal maestro Camillotto. L’ingresso al Concerto è libero. Allego sia l’invito (alle Missioni vicine è stato mandato anche in forma cartacea) sia il manifesto del Concerto (da appendere nelle bacheche e da distribuire nelle parrocchie del posto).

In breve. Nella seconda settimana di novembre si tengono i prossimi Convegni di Zona. La partecipazione è importante, anche per creare sempre più tra noi quel clima di famiglia e di collaborazione cosi determinante per una pastorale solidale ed efficace. Il nuovo indirizzario è in stampa ed entro la fine del mese dovrebbe essere spedito a tutti. Il libro dei canti è finito: stiamo solo attendendo l’ultima offerta per decidere dove stampare ed i costi del volume. Sabato 15 e domenica 16 ottobre la Missione di Kempten festeggia i 50 anni di vita. Sabato 29 ottobre p. Pierino Natali festeggia gli 80 anni ed il 25mo di presenza alla Missione Lippstadt. Domenica 29 ottobre don Fernando Lorenzi festeggia a Wuppertal il 50° di sacerdozio. A tutti vive congratulazioni e tanti auguri di ottimi festeggiamenti.

 

Senza dimenticare che siamo nel mese del Rosario e in attesa di vederci ai prossimi Convegni di Zona, un caro saluto a tutti e buon anno pastorale.

p. Tobia Bassanelli, Delegato

Deutsche Bischofskonferenz
Chiesa Cattolica Italiana
Bistums Limburg
Corriere d'Italia