Delegazione MCI

Circolare Nr. 10/2013

Carissimi,

con giugno cominciano lentamente a finire le varie attività pastorali ed a farsi sentire il profumo delle ferie.  Ecco alcune delle più recenti novità.

Nominato il nuovo Presidente Cemi/Migrantes – L’Arcivescovo di Agrigento mons. Francesco Montenegro è il nuovo Presidente della Commissione Episcopale per le Migrazioni della Cei (CEMI) e della Fondazione Migrantes. E’ stato eletto durante i lavori della 65ma Assemblea Generale della CEI, tenuta a Roma dal 20 al 24 maggio 2013. Appena venuto a conoscenza della nomina, ho inviato gli auguri della Delegazione e delle nostre Comunità (vedi allegato), con l’invito a partecipare al nostro Convegno Nazionale del 16-19 settembre a Ludwigshafen e la segnalazione dell’incontro bilaterale tra le due chiese italiana e tedesca previsto per il prossimo autunno in data che ora è possibile fissare. Nella risposta “don Franco” ringrazia e scrive: “Per me la nomina è stata inattesa e mi ha trovato spiazzato. Probabilmente l’esperienza di Lampedusa ha spinto i Vescovi a chiedermi di lavorare nell’ambito dell’emigrazione e immigrazione. Spero di riuscire e…di fare meno danni possibile”. Mons. Montenegro comunicherà più avanti, d’accordo con il Direttore Generale della Migrantes mons. Perego, se potrà venire al nostro Convegno Nazionale.

Riunita la Commissione per il Convegno Nazionale – Martedì 28 maggio si è riunita la Commissione per la preparazione del Convegno Nazionale. Restano alcune incertezze su alcuni relatori, ma schema e programma sono stati già ben definiti. Il tema di fondo è quello del Dialogprozess 2013 della Chiesa tedesca, sulla liturgia. Questo il titolo: “Celebrazione, tra rito e incontro di fede”. La prima giornata verrà dedicata alla presentazione del culto di Dio nel Vecchio e nel Nuovo Testamento, come nella prima comunità cristiana, in riferimento in particolare alla celebrazione eucaristica. La seconda giornata prevede diversi momenti: le novità introdotte dal Concilio, l’incarnazione del rito secondo le diverse culture e comunità, la presentazione delle tendenze liturgiche della chiesa tedesca (i risultati del Forum), il ruolo del canto nella liturgia, con la presentazione del nuovo Gotteslob e delle linee del nostro nuovo libro dei canti. Il terzo ed ultimo giorno, aperto dalle relazione del delegato, è dedicato ai nostri temi ed alla vita delle nostre Comunità: tra cui la programmazione del nuovo anno pastorale, gli incontri di categoria, la elaborazione del nostro contributo specifico da offrire alla chiesa locale. Il pomeriggio, per chi non parte e resta fino a sera, avrà un carattere esperienziale, con la visita ad una chiesa ortodossa e ad un santuario mariano.

Riunita la Commissione Formazione/Corsi di Teologia. Mercoledì 5 giugno, presieduta dal vicedelegato mons. Donatelli, si è riunita in Delegazione la Commissione Formazione. Presenti il sottoscritto, Teresa Sepe e don Paolo per la Zona Centro, Nunzia Daniele e don Milone per la Zona Sud, Maria Paola Bernardi e don Lorenzi per la Zona Nord. Dopo un primo scambio di idee sulla situazione dei Corsi di Teologia nelle rispettive zone, si è deciso, tra l’altro, di fare una lista dei professori disponibili per i nostri corsi (a cura di Donatelli) e di stilare un regolamento per rendere omogeneo nelle varie zone lo svolgimento dei corsi di teologia (a cura di don Milone). Detto regolamento verrà presentato al prossimo incontro del Consiglio di Delegazione per l’approvazione.

Riunione straordinaria del Consiglio di Delegazione il 25 giugno. È stato convocato per martedì 25 giugno 2013, presso la Missione di Francoforte, con inizio alle ore 10,00, un incontro straordinario del Consiglio di Delegazione. Niente di urgente, ma mi sembra troppo lungo lo spazio tra le riunioni in programma (in aprile e in settembre, con quattro mesi di distacco). All’ordine del giorno, tra l’altro, dopo le comunicazioni delle novità dalle Zone e dalla Delegazione, una prima valutazione dell’anno pastorale che si sta concludendo (2012-2013), la programmazione del nuovo (2013-2014), il Convegno Nazionale 2013 a Ludwigshafen e altri temi che nel frattempo potranno essere proposti dalle singole Comunità.

La Mci di Stoccolma ha festeggiato i 60 anni – Con una partecipata festa nella grande sala parrocchiale sabato 1 giugno, aperta dal saluto del missionario mons. Cesare Furio (presente sul tardi anche il vescovo Anders Arborelius) e con una solenne concelebrazione domenica due giugno nella cattedrale di S. Erik, presieduta dal nunzio apostolico mons. Henryk Józef Nowacki, la Comunità Italiana di Stoccolma ha festeggiato i suoi 60 anni di vita. Per l’occasione il giornalista Franco Molinari, tra l’altro corrispondente dalla Svezia per il Corriere d’Italia, ha preparato un opuscolo, distribuito durante i festeggiamenti, con contributi di mons. Arborelius, don Furio, p. Tobia, don Epis (missionario a Stoccolma dal 1992 al 2001) e dello stesso Molinari, che in un lungo servizio traccia la storia della Missione. Presenti ai festeggiamenti per la Migrantes mons. Ridolfi e per la Delegazione P. Tobia.

Le Mci al Congresso Eucaristico (5-9 giugno 2013 a Colonia) – Le cronache del Congresso Eucaristico di Colonia le trovate sui settimanali diocesani e su tanti siti (per es. http://www.eucharistie2013.de/, http://www.dbk.de/themen/eucharistischer-kongress/). Qui voglio solo ricordare due momenti di visibilità delle nostre Comunità. Il primo giovedì 6 giugno: la messa internazionale è stata curata dalla Mci di Colonia e presieduta dal vescovo di Hildesheim mons. Norbert Trelle, presidente della Commissione Espiscopale per le Migrazioni, e concelebrata dai diversi delegati, tra cui il sottoscritto. Il secondo: l’ora di adorazione italiana di sabato 8 giugno, sempre a cura della Mci di Colonia ed a cui hanno partecipato alcune comunità della zona (da Lippstadt/Paderborn con ben due bus).

Corso di formazione migratoria –Dal 25 al 28 giugno 2013 ha luogo a Roma, presso la Domus Pacis Torre Rossa Park, l’annuale corso di formazione di pastorale migratoria della Migrantes, con la presentazione e l’approfondimento dei vari aspetti (sociologici, pastorali, interculturali, giuridici, ecc.) della mobilità umana. Tra i relatori mons. Perego, Delfina Licata, p. Bentoglio, mons. Saviola, prof. Sanfilippo, p. Sabbarese, dr. Ambrosini, dr. Certini. Tra l’altro verrà presentato il nuovo statuto della Migrantes e l’esperienza dei Coordinatori nazionali delle Mci in Europa.

Chiude l’anno del 60° alla Mci di Amburgo – Nei giorni 1 e 2 giugno la Missione di Amburgo ha concluso l’anno giubilare per il 60° di fondazione con questo il programma di festeggiamenti: sabato 1 giugno dalle ore 16,00 festa delle famiglie con giochi e merenda, fotoshow dell’anno giubilare, concerto del Quartetto di Loreto e nella tardi serata pizza e musica per tutti; domenica 2 giugno alle 18,00 concelebrazione con il vescovo Hans-Jochen Jaschke accompagnata dal Quartetto di Loreto, cui è seguito un rinfresco e la proiezione delle foto della Comunità dell’anno giubilare.

A fine settimana…il Meeting dei Giovani – La Commissione del Meeting sta affinando gli ultimi preparativi per l’importante appuntamento giovanile di sabato prossimo 15 giugno presso la Mci di Mainz. Saranno circa una cinquantina i giovani partecipanti da diverse Missioni (ma non sono esclusi iscritti dell’ultima ora), per riflettere su Dio e sul coraggio della fede, anche con laboratori e cammini concreti di fede. La Zona Centro ospita pure un altro momento formativo: un seminario sulla liturgia, presso la Mci di Dreieich, nei giorni 15 e 16 giugno, con relatore che viene dall’Italia (don Italo Cardarilli, professore della Pontificia Università della Santa Croce), a cura delle Comunità di Rüsselsheim, Dreieich e Offenbach.

Don Mietek (Norimberga) segnala la raccolta di fondi del Pfr. Rafal Lar, da 7 anni in Kazahstan, dove ha avviato la costruzione di una chiesa con annesso centro giovanile (preventivo 305.000 euro), assicurandosi già il sostegno di Renovabis, Kirche in Not, La Congregazione per l’Evangelizzazione, e altri enti ecclesiastici. Per chi vuol dare un contributo, ecco gli estremi bancari: Iban PL8024900005400031033847, Swift code ALBPPLPW.

Deceduta suor Ferdinanda, ex missionaria a Saarbrücken – Per anni è stata una delle colonne portanti della Missione di Saarbrücken, dove il suo ricordo è ancora molto vivo. Per la sua generosa attività, nel 1993 era stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana, un riconoscimento inusuale per le suore. Nata il 30.12.1930 a Sarntheim (Sudtirolo) è deceduta lo scorso 22 maggio a Bressanone, dove è stata anche sepolta. La ricordiamo con gratitudine nella preghiera.

Cerchi un volontario per la tua Missione? – Dopo un recente impegno in un progetto a Berlino, il giovane Marco Di Bari è nuovamente disponibile ad un lavoro di volontariato nelle Comunità italiane in Germania. Marco Di Bari, un giovane di 21 anni di Roma, con maturità linguistica europea all’Italo Svevo di Colonia e diversa esperienza lavorativa in Germania (tra cui in tirocinio in Ambasciata), si offre come volontario per la Missione che ha bisogno del suo impegno. Gli interessati prendano direttamente contatto con lui: tel. +39 3453507322 - +390644292465, email marco-dibari@hotmail.it.

Ordinazione di don Gianfranco alla Mci di Tuttlingen - Il vicepresidente del consiglio pastorale della Comunità di Tuttlingen sig. Antonio Legname comunica l’imminente ordinazione sacerdotale di don Gianfranco Loi,  “primo figlio di emigrati Italiani in Germania”. Tutta la comunità di Tuttlingen “é molto orgogliosa di questo evento”, per cui invita tutte le Missioni/Comunità Italiane a partecipare alla prima Messa in Italiano di Don Gianfranco, che sarà celebrata domenica 14 luglio 2013 alle ore 17.45 nella Chiesa Maria Königin di Tuttlingen (Bergstr. 63). Altre informazioni al sito della missione: www.sanpio-tut.de. Don Gianfranco Loi  verrà ordinato sabato 6 luglio alle ore 9,30 nella basilica di San Martino a Weingarten (vicino a Ravensburg).

Sperando che smetta di piovere ed arrivi un po' di primavera/estate, buon lavoro e cari saluti a tutti.

p. Tobia Bassanelli, delegato

Materiale sul Dialogprozess 2013 (il culto di Dio oggi) ai seguenti links: http://www.dbk.de/themen/gespraechsprozess/

http://www.dbk.de/newsletter/newsletter-01-2013/?t=1

http://www.dbk.de/newsletter/newsletter-02-2013/?t=1

Deutsche Bischofskonferenz
Chiesa Cattolica Italiana
Bistums Limburg
Corriere d'Italia