Delegazione MCI

Circolare 01/2017

Carissimi,

dopo le fatiche natalizie e quelle dell’avvio dell’anno nuovo, che penso sia iniziato bene per tutti, riprendo i nostri collegamenti, con alcune informazioni sulle novità che riguardano da vicino il nostro gruppo e la nostra attività pastorale.

I risultati della Consultazione per il Delegato ed il Vice – Domenica 18 dicembre 2016 si è conclusa la consultazione in vista del rinnovo delle cariche di Delegato e Vice, aperta il 15 novembre con l’invio della scheda elettorale e le informazioni sul voto. Martedì 20 dicembre la signora Silvia Lustri, Tonino Caponegro (Mci Mainz) e don Silvestro (Mci Frankfurt/Centro) hanno fatto lo spoglio delle schede, il cui risultato è stato inviato il giorno 21 a tutte le Comunità, dopo averlo fatto pervenire alla Migrantes ed al Nationaldirektor Stefan Schohe. Ritengo buona la partecipazione. Su 125 aventi diritto, hanno votato in 95 (60 missionari su 85 aventi diritto, 25 collaboratori pastorali su 28, 10 suore su 12). Chiara l’indicazione alla riconferma dell’attuale Delegazione, che ringrazia per la fiducia, la partecipazione e la collaborazione. La procedura successiva è ora nelle mani della Migrantes e della Conferenza episcopale tedesca. Entro la fine di marzo dovremo provvedere anche al rinnovo dei membri del Consiglio di Delegazione.  

Riunione del Consiglio di Delegazione il 16-17 gennaio a Mainz – Avrà luogo nei giorni 16-17 gennaio all’Erbacher Hof di Mainz l’incontro del Consiglio di Delegazione, che sarà anche l’ultimo di questa legislatura. Il prossimo infatti, previsto per il 3 aprile alla Mci di Mainz, dovrebbe essere quello che apre il nuovo quinquennio. Le elezioni dei Delegati e dei Vicedelegati di Zona, come dei Rappresentanti dei collaboratori pastorali assunti, dei volontari e dei giovani, saranno appunto uno dei temi dell’incontro. Inoltre il CdD è chiamato a decidere su quale progetto di ricostruzione puntare, sostenendolo con i fondi per terremotati raccolti fino ad ora. Il CdD esaminerà i bilanci consuntivi della Delegazione, del Corriere d’Italia e del Fondo di Solidarietà. Farà una verifica della programmazione 2017, aggiornandola e completandola con quella del 2018. Non mancherà una riflessione su questo anno ecumenico, l’anno del 500° anniversario della Riforma, inaugurato dal Papa con la sua visita del 31.10.16 a Lund (Svezia).

Riunione dei Delegati e dei Referenti Diocesani – È stata convocata per i giorni 24-26 gennaio 2017 ad Augsburg la Conferenza annuale dei Delegati Nazionali e dei Referenti diocesani delle Comunità d’altra madre lingua. I lavori verranno aperti e presieduti dal Nationaldirektor Stefan Schohe. Dopo la sua relazione, quelle della Commissione per le migrazioni, del Caritasverband e del Segretariato della DBK, saranno i Delegati Nazionali ed i Referenti diocesani a dare le informazioni sulle loro attività. Previste alcune relazioni: una riflessione di p. Tobias Kessler sulla pastorale delle Comunità d’altra madre lingua e sulla formazione teologica in merito ai temi della mobilità umana. I problemi del diritto d’asilo, della illegalità, della Settimana interculturale, come l’organizzazione del Bundespastoralrat dei cattolici d’altra madre lingua (il 20.05.2017 a Francoforte) saranno altri punti che verranno affrontati, oltre agli appuntamenti per il 2018.

La Mci di Gevelsberg festeggia il 50° - Domenica 29 gennaio 2017 la Missione di Gevelsberg, retta dal 2007 da P. Joseph Roy OCD, apre i festeggiamenti per il 50° di Fondazione della Comunità. Le celebrazioni inizieranno con una S. Messa presieduta dal Delegato alle ore 11,00 nella Liebfrauenkirche (Hagenerstr. 137) di Gevelsberg. Seguirà l’apertura ufficiale alle 12.30 alla Missione (Schulstr. 9) con il Propst Dudek, che isserà la bandiera. La festa continuerà con brindisi e rinfresco. Tra i momenti importanti successivi dell’anno del 50° ricordo: il 13 maggio la Festa della Mamma (ore 18,30 nella sala della scuola Alte Geer); la presenza del vescovo di Essen dr. Franz-Josef Overbeck domenica 14 maggio 2017, che presiederà la solenne concelebrazione delle ore 11.00 nella Liebfrauenkirche; una mostra di foto dal 17 luglio al 17 settembre in Missione; la festa del giubileo il 21 ottobre dalle 18.00 nel Centro della Südstr. 8 di Gevelsberg, con musica e balli.

Fitto programma della Mci di Amburgo per il 65° - La Mci di Amburgo entra nell’anno del 65° di Fondazione della Comunità. Per festeggiare “l’Anno di Pietra” da tempo è stato preparato un fitto programma, distribuito alle Mci della Zona Nord già in occasione dell’incontro dell’8 novembre a Münster. L’apertura ufficiale sarà sabato 14 gennaio 2017, alle ore 17.00, presente il card. Francesco Monterisi. Le celebrazioni dureranno fino a domenica 14 gennaio 2018, quando verranno chiuse da una concelebrazione presieduta dal vescovo di Amburgo mons. Stefan Heße. Ogni mese è previsto un particolare evento. Qui segnaliamo le due mostre itineranti “Fantasie d’Italia” (il 24-26 aprile 2017, con artisti marchigiani) e “Amicizia italo-tedesca” (il 11-14 ottobre 2017, con artisti lucani). Per gli interessati, il programma può essere richiesto presso la segreteria della Missione.

Il 15 gennaio Giornata Mondiale del Migrante - Si celebrerà domenica 15 gennaio 2017 la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato. Le parrocchie italiane hanno ricevuto dalla Migrantes un sussidio liturgico-pastorale, un manifesto e altro materiale. Dal 1991 la Giornata in Italia vede la realizzazione d’un evento particolare in una delle regioni ecclesiastiche per sostenere le attività a favore del mondo della mobilità. Quest’anno è stata scelta la Lombardia. Il programma prevede, come momento centrale, una solenne liturgia eucaristica a Sant’Angelo Lodigiano, diocesi di Lodi, presieduta dal cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano e presidente della Conferenza episcopale lombarda. Concelebreranno il presidente della Commissione Cei per le migrazioni e della Migrantes, mons. Guerino Di Tora, i vescovi della regione, i direttori diocesani e il direttore generale della Migrantes mons. Gian Carlo Perego. La celebrazione, alle ore 11.00, dalla Chiesa Santi Antonio Abate e Francesca Cabrini, sarà trasmessa in diretta televisiva da Rai Uno con la regia di Dino Cecconi e il commento di Enrico Longo Doria.

Gli aiuti sociali in Germania ai cittadini dell'UE - Il 16 dicembre 2016 è stata approvata la nuova legge sugli aiuti sociali ai cittadini stranieri membri dell’UE. Dal primo gennaio 2017, questi (Hartz IV, Arbeitslosengeld II, Grundsicherung, Sozialhilfe) saranno erogati solo dopo un soggiorno in Germania di almeno cinque anni. Si avrà diritto solo ad una tantum per il sostentamento per un periodo di quattro settimane nonché un prestito per affrontare il viaggio di ritorno in patria. Il sussidio di disoccupazione (Arbeitslosengeld I) invece rimane invariato.

Il Bundestag ha approvato le nuove disposizioni, che si possono leggere al link: https://www.bundesregierung.de/Content/DE/Artikel/2016/10/2016-10-12-grundsicherung-auslaendischer-personen.html

In breve. Il Pfr. Heinz-Jürgen Förg comunica che la Missione di Bensheim ha un nuovo indirizzo: Rodensteinstr. 92, tel. 06251/7803271. Il diacono volontario (in pensione) di Krefeld Georg Strüder segnala che sull’indirizzario il suo cognome è scritto in modo errato (Strüdel). Comunica inoltre che il 29 dicembre è morta sua madre, Ulrike Strüder, che invito a ricordare nella preghiera. La Mci di Lippstadt ha una nuova segretaria, la sig.ra Valitutto Sandra (inizia dal 1 febbraio 2017) mentre Elsa Alangi lavora ora come collaboratrice pastorale (Pastoralhelferin). Come da email di venerdì 6 gennaio, ricordo che domani alle 12.00 scade il termine per l’iscrizione agli Esercizi Spirituali di quest’anno. A chi si iscrive dopo, non è garantita la disponibilità della stanza (e quindi la partecipazione). L’ex assistente sociale Delio Miorandi (Rüsselsheim) ha ricevuto il Premio federale “Deutscher Bürgerpreis” per il suo lavoro di volontariato e di sostegno dell’integrazione. Il settimanale della Diocesi di Mainz ha incontrato la rappresentante dei giovani nel CdD e vicepresidente del CP di Gross Gerau Isabella Vergata. In allegato l’articolo pubblicato dal settimanale nell’edizione dell’8 gennaio. Il nuovo libro dei canti “Laudate Dominum”, stampato e spedito in dicembre, è stato ordinato da 37 Missioni, per un totale di 8.250 copie (la tiratura è stata di 8.800 copie). Allego la scheda dati 2016 delle Mci, con la speranza che tutte le Comunità la possano restituire al più presto possibile compilata.

Rinnovando i migliori auguri per l’anno da poco iniziato, porgo tanti cordiali saluti a tutti. Buon lavoro. 

p. Tobia Bassanelli, Delegato

Deutsche Bischofskonferenz
Chiesa Cattolica Italiana
Bistums Limburg
Corriere d'Italia